Halabala chair H269 for sale

COPPIA DI POLTRONE H-269 HALABALA ORIGINALI RESTAURATE E TAPPEZZATA CON VELLUTO DEDAR

La poltrona prodotta da Thonet nel 1931 del designer Halabala è un pezzo di storia del Design.

La H-269 in faggio curvato fa parte della sua rinomata serie H. La coppia è stata finemente restaurata da Atelier Caruso nel suo laboratorio a Torino. Le parti lignee sono state finemente ripulite e rifinite a stoppino, l'imbottitura è stata rifatta in crudo, con crine vegetale  e molle biconiche d'acciaio su cinghiatura in juta, infine ritappezzata con Adamo & Eva, velluto di cotone della Dedar, in abinamento ad un grosgrain tinta burro.

Il colore in foto è il color Oceano, ma è possibile scegliere un altra tinta e ricevere a casa i campioncini di colore.

Misure: H sedile 43cm, H schienale 75cm, L 71cm, P 86cm

I colori potrebbero variare in base alle impostazioni del proprio monitor.

6.900,00 €

  • disponibile
  • spedizione fra più di 4 settimane dal ricevimento del pagamento1

POLTRONE mod. H-269 - designer J. HALABALA - prod. THONET ORIGINALE 1931

SCEGLI IL COLORE

E' possibile cambiare il colore del tessuto aggiungendo nel carrello 1 unità del colore prescelto.

Contattandoci puoi chiedere di ricevere un campione di tessuto a casa prima della scelta.

Il tessuto in foto è il Ocean col. 149



J. HALABALA (1903 - 1978)

Jindrich Halabala, con il suo programma manifatturiero in qualità di capo designer della "Large Brno-based furniture producer United Arts & Carfts Manufacture (UP)", ha significativamente influenzato la creazione di un nuovo mercato di massa del design -settore casa e arredamento- in Europa a partire dal 1930 fino alla fine della seconda guerra mondiale.

Sostenitore dell'idea che l'arredamento potesse e dovesse essere modulare, mobile e connotato da un forte design-appeal, sviluppa due fondamentali serie di arredamenti modulari: le linee H ed E, oltre a molteplici modelli di sedie in legno. Condividendo alcuni principi del Bauhaus ha disegnato innovativi mobili in metallo, prodotti dalla HP di Hordin. E' stato anche attivo come teorico e come pubblicitario dall'approccio moderno, ha regolarmente collaborato con specializzate riviste di settore, tenuto conferenze in università e, come esponente dell' "Associazione Manifatture-Arredi", ha giocato un ruolo fondamentale nella rinascita dell'industria del mobile. Tant'è che mobili con il marchio UP, o pezzi individuali attribuibili a J. Halabala, sono oggi molto richiesti. Credenze, tavoli, divani, poltrone, sedie e scrivanie, la richiesta cresce ma difficilmente sono reperibili sul mercato. I lavori di Halabala posso essere visti nella collezione permanente alla galleria Moravska a Brno, al Olmouc Museum of Art e presso l'Atelier Caruso a Torino.

SERVIZIO CLIENTI

 

ORARIO

Lunedì: 15,30 - 19,30

Mart - Sab: 10,30 - 12,30 / 15,30 - 19,30+39.011889205  

info@italianvintagesofa.com

SELECT LANGUAGE

METODI DI PAGAMENTO

SCONTO 5% BONIFICO BANCARIO

CHI SIAMO

Maestri Tappezzieri che eseguono il lavoro di rifacimento delle imbottiture e di rivestimento tessile dei prodotti qui in vendita.

Atelier Interiors

Caruso Giuseppe & C. s.n.c.

partita iva 04807100013

Showroom +39.011889205

info@ateliercaruso.it

Via Maria Vittoria 25/b  -  10123 Torino

TRASPORTO

Informazioni e prezzi dei trasporti